Social Icons

15 febbraio 2014

BMW Serie 2 Active Tourer: la prima della classe‏

L'auto   Negli scorsi giorni la casa bavarese BMW ha pubblicato ufficialmente le immagini di una nuova vettura che verrà presentata prossimamente al Salone di Ginevra. Si tratta di una vera e propria rivoluzione dal momento che rappresenta due primati per il marchio: la prima auto a trazione anteriore nella sua storia quasi centenaria e la prima monovolume. La Serie 2 Active Tourer, un nome lungo per una vettura non così complessa come la denominazione può far sembrare, è lunga 4.31 metri, 1.80 metri in larghezza e 1.55 in altezza...

L'ampio passo denota una grande abitabilità e un grande bagagliaio, infatti il volume dichiarato è di 468 litri che possono diventare addirittura 1510 litri abbattendo il divano posteriore intelligentemente frazionato 40:20:40. Grande modularità quindi dei volumi interni, qualità irrinunciabile nelle auto pensate per la famiglia. La Serie 2 non deriva dalla Serie 1 ma è stata costruita partendo dal pianale Mini (marchio controllato dal 2001 dalla BMW) e adottando anche propulsori presenti sulla piccola cittadina.
Sebbene si tratti di una tipologia di auto mai sperimentata dal costruttore, la nuova BMW esibisce uno stile ben definito che riprende gli stilemi delle sorelle maggiori. Il caratteristico e tanto desiderato doppio rene frontale, i fari anteriori aggressivi formati da quattro elementi e le linee posteriori sono tutti elementi immediatamente riconoscibili e inconfondibili.

Meno tradizionale il tipo di trazione. Infatti per la prima volta vedremo una BMW a trazione anteriore, sperando che lo slogan "Il piacere di guidare " sia rispettato anche per questa auto dedicata alla famiglia. Le tecnologie Efficient Dynamics della BMW verranno adottate anche su questo modello e includeranno il sistema Start&Stop e il Brake Energy Regeneration.

La base di gamma sarà rappresentata dalla 218i, versione dotata di un propulsore inedito a 3 cilindri già visto sulla nuova Mini. Si tratta di un 1.5 l TwinPower Turbo che sviluppa una potenza di 136 cavalli e 220 Nm. Prestazioni modeste, 0-100 in 9.3 secondi stando alla casa, ma consumi eccellenti. Vengono dichiarati solamente 4.9 litri di carburante ogni 100 km.

Inizialmente il top di gamma sarà rappresentato dalla 225i, dotata di propulsore 2.0 l a benzina da 231 cavalli che consentiranno prestazioni ragguardevoli per una monovolume. Il classico 0-100 viene ricoperto in 6.8 secondi con un consumo di poco superiore a quello del modello base (6 litri/100km).

Sul fronte diesel, l'unico motore a gasolio presente nei primi giorni dall'inizio delle vendite sarà un 2.0 l da 150 cavalli e 330 Nm che equipaggerà la 218d. L'unità permette consumi ridotti (4.1 litri/100km) e basse emissioni di anidride carbonica (109g/km).
Le versioni M Sport e xDrive (con la trazione integrale) arriveranno nel corso del 2014.

Il catalogo degli accessori sarà, come ti consuetudine, folto e ricco. Saranno presenti tutte le funzioni del pacchetto Connected Drive come il Cruise Control adattivo, l'assistente alla guida in colonna (una specie di pilota automatico che seguirà l'auto di fronte regolando sia sterzo sia acceleratore e freno) e tutte le app presenti sul sistema multimediale BMW come ad esempio il Real Time Traffic Information. Sarà presente anche l'Head up display a colori, già visto sulla nuovissima Serie 4 che fornirà sul parabrezza utili informazioni al guidatore.

   Prezzi  I prezzi della nuova MPV tedesca non sono stati ufficialmente annunciati, ma senza dubbio saranno in linea con gli standard della casa. Possiamo ipotizzare un costo d'attacco di circa 30.000 euro.










 

Note legali

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Questo blog non viene aggiornato con una periodicità prefissata e viene utilizzato materiale reperibile liberamente su Internet. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Nel caso ci fossero contenuti che violino i copyright preghiamo di contattare l'autore all'indirizzo serban.rotaru@live.it.

Licenza (CC)

Prossimi eventi

06.03.2014 - 16.03.2014

Salone di Ginevra (clicca per scoprire di più)




 
Blogger Templates